opere | biografia | mostre principali | antologia critica | bibliografia

PINO CHIMENTI
LABIRINTI ONIRICI


Inaugurazione Sabato 8 Maggio 2004 ore 18.00
Dall'8 al 28 Maggo 2004
Orerio: Feriali 16.00 - 20.00
Mattina e festivi su appuntamento
Info: 348 3129087



Monografia edita per l'occasione con testo introduttivo di JANUS

................

PINO CHIMENTI presente dagli anni settanta sulla scena artistica nazionale,
recentemente invitato alla XIV Quadriennale, Anteprima ( Napoli, Palazzo Reale ), è artista raffinato, apprezzato da pubblico e critica per la sottile ironia e l'atmosfera
elegantemente fiabesca delle sue opere, in cui figure fra antropomorfismo e fantastico vivono di un segno leggero e sapiente, in un mondo disegnato da una geometria non euclidea che crea nuovi spazi e nuovi codici di lettura.
Fra i critici più attenti al suo lavoro, Paolo Balmas, Giorgio Cortenova, Valerlo Dehò, Enzo Di Martino, Gillo Dorfles, Francesco Gallo, Flaminio Gualdoni, Enzo Santese, Giuliano Serafini, Tommaso Trini, Lea Vergine.
Nelle sue opere, il mito riletto modernamente dà vita, attraverso un segno sicuro e calibrate stesure cromatiche, ad un universo fra onirico e immaginarlo che si anima di infinite piccole storie, strane leggende, 'fabule mitopoietiche'. Immagini affascinanti che, evolutesi recentemente verso un linguaggio espressivo astratto/simbolico ('cartigli ermetici' come l'artista stesso li definisce), sono state esposte in questi anni con successo in Italia e all'estero (Istituto Italiano di Cultura, Il Cairo Shariah Museum, Emirati Arabi Museo Nazionale di Belle Arti, La Valletta Malta White Box Gallery e Gallery@49, New York).

info | homepage | email | news